Bicinfiore

Un sogno nato in una frizzante mattina d’autunno, una visione dai colori accesi e caldi della vegetazione urbana che caparbia accompagna la vita di chi la sa guardare, pur tra cemento e asfalto. Le chiacchiere autunnali con il mio mentore mi incalzano. L’autunno foriero di energie positive, da sempre mi porta ad uscire dalla strada consueta (la zona di confort) e accettare sfide pericolose.

bicinfiore_phclaudiacalegari_alta risolu
bicinfiore_phclaudiacalegari_alta risolu

ntonella Cerri

Valtellinese di origine, bergamasca di adozione, muovevo i primi passi nella città sabauda alla ricerca di uno spazio in cui esprimere il desiderio che mi anima: dare forma a idee-pensieri-immagini-suggestioni.

La formazione artistica che ho ricevuto ha sedotto la mia anima portandola continuamente a cercare e riconoscere la bellezza che tutto circonda e tutto plasma. 

Da sempre sono artigiana. Mi sono lasciata affascinare da mondi diversi: pietre preziose, tessitura e ricamo con un fil rouge che li unisce la tensione verso produzioni sostenibili, nel rispetto della natura che amo profondamente.

Le foglie dorate e scricchiolanti cadute sull’asfalto mi invitano a pensare che sia giunto il tempo di fare sintesi delle mie esperienze lavorative e di vita.

Nasce l’idea di un negozio-laboratorio su ruote: verde come il colore della mia jungla interna, verde come il colore delle mie proposte, verde come il mondo che immagino-sogno-vorrei.